Connect
To Top

La Honda RC213V-S al Goodwood Festival of Speed 2015

I Riders della Casa dell’Ala portano in pista la libidinosa Honda RC213V-S in occasione del recente Goodwood Festival of Speed, in Gran Bretagna






Sono stati ben 150.000 gli appassionati che, lo scorso fine settimana, si sono dati appuntamento al Goodwood Festival of Speed, spettacolare evento motoristico, dove la casa giapponese ha condotto in parata alcune tra le auto e le moto che la hanno resa, negli anni, una leggenda globale. E tra queste, non poteva mancare l’ultima perla ingegneristica della produzione ‘due ruote’, l’affascinante Honda RC213V-S – versione omologata per uso su strada della RC213V MotoGP.
A condurre in pista la micidiale cavalcatura ‘alata’, alcuni personaggi di cui forse avrete sentito parlare: un certo Sylvain Guintoli, Campione del Mondo in carica SBK; un tale John McGuinness, scavezzacollo, irriducibile del TT dell’Isola di Man, nel quale ha vinto 23 volte; e per finire un tizio, Scott Redding, che risulta essere il più giovane vincitore di sempre di un GP iridato.
Insomma, scherzi a parte, alcuni tra i più affilati manici del motociclismo contemporaneo, che hanno affiancato, in pista, autentiche leggende come Freddie Spencer (campione del Mondo nel 1983 e 1985, che ha sfilato in sella alla sua NSR500 del 1984 e 1985), e il due volte Campione del Mondo MotoGP Casey Stoner (con la Honda Repsol RC213V).
Per le 4 ruote, invece, il Campione del Mondo 2009 di F1, Jenson Button, ha avuto l’onore di sedersi al posto di guida della McLaren Honda MP4/6 dell’indimenticato Ayrton Senna.

Dopo le foto, il commento dei piloti sull’evento e sulla nuova RC213V-S

Prev1 of 3Next
Utilizza le ← → (frecce) per navigare

Sylvain Guintoli RC213V-S Goodwood

Prev1 of 3Next
Utilizza le ← → (frecce) per navigare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda