Connect
To Top

Honda, parla Hasegawa: “la VFR 800 per noi è leggenda. La sportiva V4? Sarà un sogno!”

Le parole di Yosuke Hasegawa, papà dei V4 Honda, sulla nuova VFR 800. Un ritorno alla grande, per la Casa dell’Ala; e a proposito, il V4 ci riserverà presto altri ritorni…


[divider]

Una moto che va a rinverdire i fasti di un modello che ha fatto la storia di Honda. Insieme alla VFR1200F,  che rimarrà in listino, a Tokyo hanno deciso di approfittare dell’aggiornamento della vecchia VFR, per riproporre anche in Italia questa sport-tourer nella sua fascia di cilindrata storica, forse la più popolare per questo modello.

Un restyling profondo per la 800, con upgrade importanti anche sul fronte meccanico. Una scelta che, se da un lato rende merito ad una moto da sempre apprezzata dal popolo dei Riders, dall’altro potrebbe far intendere ad un ripensamento sulla versione 1200. In Honda non la pensano così:

No, nessuna bocciatura per la 1200,dice Yosuke Hasegawa, papà dei 4 cilindri a “V” di serie Honda. “La 800 ha ancora oggi tanti estimatori nel mondo. Proprio per questo motivo, abbiamo ritenuto giusto poter offrire un prodotto migliorato, aggiornato in tante sue parti: carrozzeria rivista, così come telaio e freni (ora con inedite pinze radiali) e dotazione elettronica di primo livello per offrire quanto di meglio si possa desiderare per una guida divertente, frizzante, ed allo stesso tempo fruibile da tutti. Il nuovo motore abbina alle doti di allungo, che contraddistinguono un propulsore di stampo sportivo, maggiori valori di coppia ai medi e bassi regimi, più una serie di migliorie elettroniche, come il nuovo TC, a tutto vantaggio della godibilità e fruizione di guida. La 1200 però resta assolutamente in listino. Nessun ripensamento su di lei.”

Honda VFR750R RC30Il motore V4, in Honda, trova da sempre ottime applicazioni nelle varie categorie: che si parli di tourer,sport-tourer o CrossOver, i risultati sono di primo livello. Manca un’ultima casella, quella Sport. Quando rivedremo l’erede della RC 30 o RC 45?

Nel futuro sicuramente arriverà (e qui, ad una pausa segue poi un lungo sorriso che fa capire quando a Tokyo credano nel ritorno del V4 sportivo ad alte prestazioni). Non posso dare certezze, ma sicuramente quando uscirà sarà una moto da sogno, e per gli estimatori del nostro V4 sarà un qualcosa che lascerà tutti a bocca aperta.”

8 Comments

  1. Alfonso Galli

    2013/11/05 at 6:23 PM

    Faro che richiama una x…….. tipo prima concept bike del VFR 1200……. ma…. a qualcunaltro è rimbalzata nella mente la parola “PANIGALATA” come me? …. le linee non richiamano un pò?…. booh

  2. Giorgio Ervin

    2013/11/05 at 9:27 PM

    Alfonso…stavo per scrivere la stessa identica cosa!!!! gruppo ottico IDENTICO

  3. Matteo Catozzi

    2013/11/05 at 11:31 PM

    lo scarico proprio brutto… il muso è un po´ panigale stile!

  4. davide

    2013/11/06 at 5:05 PM

    No posso che dare ragione agli altri che hanno già commentato… sarà il ritorno di un mito, ma in effetti manca di originalità … e lo scarico è orrendo davvero inguardabile, i progettisti honda è da un po’ di anni che fanno delle moto estesicamente non all’altezza …

  5. Sync

    2013/11/07 at 6:46 PM

    è un’intervista esclusiva o sono parole dette in pubblico dal manager honda?

  6. William Toscani

    2013/11/08 at 12:50 PM

    Si tratta di dichiarazioni ai nostri “taccuini” in occasione di un incontro all’Eicma

  7. Sync

    2013/11/08 at 7:14 PM

    Si tratta di dichiarazioni ai nostri “taccuini” in occasione di un incontro all’Eicma

    ergo?

    era li e parlavo con tutti o parlava solo con voi?

  8. William Toscani

    2013/11/08 at 7:29 PM

    Parlava solo con noi. E’ stata un’intervista esclusiva!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda