Connect
To Top

KTM e Despres: c’eravamo tanto amati

Termina così uno dei matrimoni più prolifici nel mondo delle competizioni tassellate.

Dopo 5 vittorie insieme alla Dakar, l’ultima nell’edizione 2013, le strade di Cyril Despres e KTM si dividono. Lo annuncia, in un comunicato, KTM Motosport, sottolineando che la nuova squadra Red Bull KTM Factory Racing sarà formata da Marc Coma, Ruben Faria e Kurt Caselli. 

A influire sulla decisione, la voglia di KTM di investire in nuovi talenti (Caselli, che ha sostituito l’infortunato Coma all’ultima Dakar, ha ad esempio dimostrato di avere stoffa da vendere conquistando due vittorie di tappa). Ma non è tutto. Prima però, leggiamo la dichiarazione di Pit Beirer, Team Manager di KTM Motorsport

[quote] “È essenziale per migliorare, ingaggiare nuovi talenti, piloti ambiziosi come Caselli, Faria e Lopez, senza rinunciare, però, alla grande esperienza e al talento di piloti come Marc Coma. Sono certo che la struttura del nuovo team continuerà a svolgere un ruolo dominante nei rally” … e a proposito di Despres: “i suoi incredibili successi sono riconosciuti in tutto il mondo dei motori e lui sarà sempre parte della storia della nostra azienda. Lo ringraziamo per il suo contributo e mi unisco a tutti  – Motorsports KTM e l’intera azienda – nell’augurargli ogni bene per il suo futuro”.[/quote]

E a proposito del futuro di Despres… potrebbe parlare giapponese!

Molti hanno visto in questa mossa a sorpresa anche la possibile volontà del pilota di mettersi alla prova con un nuovo intrigante progetto: riportare al successo la Honda HRC, che proprio quest’anno è tornata alla Dakar con la nuova moto  senza riscuotere grande successo. Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni