Connect
To Top

Yamaha festeggia i suoi 50 anni di gare nel Motomondiale: nuovo logo, sito dedicato ed eventi ad Assen e Motegi


 

Il 2011 è un anno importante per la casa dei tre diapason che festeggia le nozze d’oro col World Championship Grand Prix. Era il 1961, infatti, quando la casa giapponese esordì nel GP di Francia. Da allora sono stati tanti e importanti i successi ottenuti da Yamaha tra i cordoli dei circuiti più importanti del mondo. Successi che verranno celebrati durante il 2011 con una ricca serie di eventi. A Motegi, ad esempio, torneranno in pista vere e proprie leggende a due ruote come la YZR 500 del 1974 (OW20), prima 500 Yamaha Factory, e la YZR-500 (OW35K) del 1978 che ha messo tre campionati del mondo nelle mani di Kenny Roberts. L’evento sarà ripetuto anche ad Assen per consentire anche al pubblico europeo di prendere parte alle celebrazioni. In occasione del TT, inoltre, entrambe le M1, quella di Lorenzo e quella di Spies, avranno una particolare carena “evocativa”.

Uno speciale logo “50th anniversary”, inoltre, farà bella mostra di sé per l’intera stagione sui serbatoi delle moto, all’interno dei box, sulle divise del Team e persino sui trucks del Yamaha Racing Team. Dal primo febbraio sarà poi online uno speciale sito dedicato, contenente, tra le altre cose, un interessantissimo archivio con informazioni storiche, curiosità, interviste, personaggi e quant’altro sui 50 anni trascorsi nei Grand Prix.


1 Comment

  1. Pingback: Yamaha festeggia i suoi 50 anni di gare nel Motomondiale: nuovo logo, sito dedicato ed eventi ad Assen e Motegi | Pianeta Riders « Nicola Sciortino Redazione Sport GdP

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in eventi