Connect
To Top

Troy Bayliss al Motodays: uno scatto che la dice lunga

 

Da ieri, nella Capitale, ha preso il via l’atteso Motodays; e la presentazione ufficiale della manifestazione è stata l’occasione per un incontro con Troy Bayliss, testimonial dell’evento.

È sempre un’emozione incontrare Troy, semplicemente, uno degli interpreti più esaltanti del motociclismo di tutti i tempi. Uno che in Superbike ha vinto tanto, certo, ma che ha saputo vincere anche lontano da cordoli e staccate.
Da quest’anno, come tutti sapete, Troy si è ritirato dalle gare. Un’assenza che si farà sentire, nonostante la Superbike non difetti affatto di protagonisti. Ma troy è Troy.

Ieri, in occasione della “chiacchierata” con gli appassionati e i giornalisti presenti, il pilota si è concesso anche una breve passeggiata tra gli stand, fino all’area riservata Ducati.

Ed è proprio lì che è arrivato lo scatto che potete vedere poco più in basso: il campione e la sua moto da gara.
Guardategli il volto: c’ è tutta la nostalgia di un sovrano che ha rinunciato al suo regno.


5 Comments

  1. Pingback: diggita.it

  2. F1News

    2009/02/06 at 12:32 PM

    Peccato vederlo fermo.

  3. bravoreal

    2009/02/06 at 2:12 PM

    foto, davvero malinconiche, chissà quanti ricordi ha stampato su quel display…. mi ricorda il forte pianto di cecchinello alla fine della sua ultima gara

  4. Pingback: Pessimo avvio di Ducati nel Motomondiale 2009. A indagare sulle cause, sua maestà Troy Bayliss | Pianeta Riders

  5. ANTONIO

    2009/08/03 at 2:39 PM

    SEI UN GRANDE TROY!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni