Connect
To Top

SuperPole Assen SBK 2011: Carlos Checa precede Smrz e Laverty sulla griglia di partenza. Biaggi sesto


E lo spagnolo ci (ri)piazza lo zampino. A dominare il round a tempo sul circuito olandese è il Rider del Team Althea, Carlos Checa che, confermando le dichiarazioni pre-gara, nelle quali sottolineava l’efficacia delle bicilindriche tra i cordoli di Assen, conquista una splendida Superpole, la terza consecutiva, col tempo di 1.35.292.

A seguire un’altra Ducati, quella di Smrz, già protagonista delle qualifiche del venerdì, mentre a completare la prima fila giungono Laverty, col terzo tempo, e uno scatenato Nori Haga che si toglie la soddisfazione di piazzare la sua Aprilia del Team Pata davanti alle ufficiali. 
Prima di approfondire le sorti degli altri Top Riders, diamo uno sguardo alla griglia di partenza:

  • Carlos Checa
  • Jakub Smrz
  • Eugene Laverty
  • Noriyuki Haga
  • Jonathan Rea
  • Max Biaggi
  • Tom Sykes
  • Marco Melandri
  • Leon Camier
  • Troy Corser
  • Joan Lascorz
  • Leon Haslam
  • Michel Fabrizio
  • Ruben Xaus
  • Sylvain Guintoli
  • Ayrton Badovini
  • Maxime Berger
  • Chris Vermeulen
  • Barry Veneman
  • Roberto Rolfo
  • Mark Aitchison

Una seconda fila che scotta. Delusione per Max Biaggi che si trova preceduto anche da Jonny Rea che riesce a infilare la sua Honda Castrol in quinta posizione, mentre Marco Melandri, finito a terra nella fase finale della SP3, perde di fatto ogni possibilità di migliorare il suo tempo: partirà ottavo dietro ad un sempre più convincente Tom Sykes in sella alla Zx-10R. C’è da scommettere, però, che nessuno dei componenti del “quartetto” perderà l’occasione di trovare la zampata vincente una volta scattato il semaforo…  e a quel puno, si salvi chi può!

Delusione, invece, per Leon Camier e per le BMW di Corser e Haslam che  non riescono a mantenere l’ottimo ritmo trovato nelle libere. Il risultato è una partenza dalle retrovie che li costringerà agli straordinari… in tutti i sensi! L’appuntamento con Assen SBK 2011 è per domani, domenica, ore 12.00, Gara1, e ore 15.30 Gara2 


1 Comment

  1. Mario

    2011/04/16 at 10:35 PM

    Quest’anno Checa guida la Ducati più ufficiale mai andata in pista dai tempi di Bayliss

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati