Connect
To Top

SuperBike 2013: salutata Althea, Ducati al via con Checa nella prossima stagione!

Dopo l’anteprima sulla separazione tra Ducati e Althea Racing di ieri, ecco il primo comunicato Ducati che conferma la partecipazione della Casa Bolognese al Campionato 2013 con Carlos Checa.

Morto un papa se ne fa un altro. Dopo la sofferta fine del sodalizio con Althea Racing (che in questi anni ha fruttato numerosi successi) Ducati si prepara ad affrontare la prossima stagione con la nuova 1199 Panigale e Carlos Checa, confermato come pilota ufficiale per il 2013.

Ed è proprio l’utilizzo della parola “ufficiale” riferita a Carlos Checa, all’interno del comunicato, ad avvalorare la tesi di coloro che sostengono il ritorno della Casa Bolognese al Mondiale delle Derivate di serie con un Team Interno. I più arditi si spingono anche oltre, ipotizzando il ritorno di Davide Tardozzi alla guida della squadra dopo l’esperienza poco proficua in BMW.

Al momento tutte illazioni. Ducati, infatti, sta ancora completando la definizione del programma di sviluppo sportivo legato alla 1199 Panigale e alla sua partecipazione al Campionato Mondiale Superbike, i cui dettagli verranno comunicati nei prossimi giorni.

In merito ad Althea Racing, il comunicato ufficiale Ducati recita così

[quote]“Tuttavia l’ottimo rapporto che Ducati ha avuto fino ad ora con il Team Althea Racing, oltre all’affetto e riconoscenza verso Genesio Bevilacqua (titolare del Team) per gli sforzi, la passione e la lealtà profusi in questi anni, lasciano aperte ulteriori possibilità in merito a future collaborazioni tra l’azienda di Borgo Panigale e il Team.”[/quote]


5 Comments

  1. Pianeta Riders via Facebook

    2012/10/29 at 5:03 PM

    giuseppe, niente spamming per favore!

  2. Giuseppe Locastello via Facebook

    2012/10/29 at 5:04 PM

    non è spamming ho chiesto se lo pubblicavate..

  3. Giuseppe Locastello via Facebook

    2012/10/29 at 5:22 PM

    grazie lo stesso

  4. Ezio Balsamo via Facebook

    2012/10/29 at 9:20 PM

    io credo che tutta la carriera di Checa sia stata un errore, fosse andato in Ducati nel 1995 oggi la storia delle gare mondiali sarebbe tutta diversa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati