Connect
To Top

Sui risultati dei test di Rossi a Jerez con la GP12 nuovo telaio: Valentino sarebbe vicino ai tempi di Stoner

Lo sostengono gli autorevoli (e ben informati) amici di GPone nonostante da Ducati non trapelino indiscrezioni.
Il Campione di Tavullia è saltato in sella alla GP12 ieri sul circuito di Jerez, dopo che il collaudatore Franco Battaini aveva testato le nuove soluzioni nei due giorni precedenti, effettuando un primo lavoro sulle regolazioni di massima.

Soluzioni che riguardano soprattutto l’arrivo del nuovo (e misterioso) telaio in alluminio, diverso da quello utilizzato ad  Aragon sulla GP11.1.
In questo caso dovrebbe trattarsi di un simil Deltabox, o di una struttura mista: “un doppio trave discendente in alluminio che lascerebbe al motore una funzione semiportante, con il forcellone infulcrato ancora al carter e non al telaio. Una soluzione che concettualmente riprenderebbe quella delle Ducati con telaio a traliccio, con la differenza che i tubi sarebbero sostituiti da due travi in alluminio” come riportato da GPOne.
Anche in questo caso, però, da Borgo Panigale bocche cucite e nessuna conferma.

Ma come saranno andati i test di Rossi? Indiscrezioni dicono che Valentino avrebbe spinto la GP12 1000 fino a scendere sotto il muro dell’1.39. Un tempo interessante, se si considera che Casey Stoner ha conquistato la Pole di Jerez 2011 fermando il crono sul tempo di 1.38.757 (e che avrebbe girato con tempi simili, sempre a Jerez, anche con la Honda 1000).
Che ne dite, stavolta ci siamo? 


8 Comments

  1. Colella

    2011/09/23 at 12:14 PM

    EVVAIIII!!!!!!!!!!!!!
    e adesso avanti così……..grande VALENTINO

  2. Massimo Spadolini via Facebook

    2011/09/23 at 12:15 PM

    ..se è così è una ottima notizia. Mi auguro che trovi conferma anche nelle prossime gare di MotoGp perchè vorrà dire che Ducati è sulla strada giusta e questo è un bene per il motociclismo…più siamo e più spettacolo c’è..Lamps da Max

  3. Matteo Brambilla via Facebook

    2011/09/23 at 12:39 PM

    speriamo! lo spero davvero! se cosi non fosse sarebbe 1 vero casino!!!

  4. RocketGarage via Facebook

    2011/09/23 at 5:23 PM

    peccato che i tempi che ha stabilito , secondo indiscrezioni , li abbia fatti con la 1000 facendo riferimento a quelli fatti da Stoner ma con la 800

  5. Pianeta Riders via Facebook

    2011/09/23 at 5:28 PM

    non so, Rocket, a quali indiscrezioni ti riferisca tu, ma come abbiamo riferito nel pezzo, i tempi di Stoner con la Honda 1000 a Jerez (benché anche quelli “top secret”) risulterebbero sempre intorno al 1.39/1.38 alto

  6. Manuel Roggia Roggiani via Facebook

    2011/09/23 at 6:46 PM

    SEcondo me è ancora presto per esultare…speriamo che il lavoro intrapreso dia i suoi frutti. Io credo nelle enormi capacità di valentino e del suo team ( soprattutto di burgess) quindi attendo ansioso…ma ribadisco non facciamoci illusioni!!

  7. jupiter

    2011/09/25 at 3:11 AM

    1 secondo se facciamo conto tondo so sempre 1.3 secondi al giro (1000) stoner (800) va casa…..

  8. Pingback: MotoGP Motegi, Giappone, 2011: orari, programmazione TV e presentazione della gara (video) | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati