Connect
To Top

MotoGp Sepang 2009: Stoner vince la gara, Rossi vince il Mondiale


Emozioni a go go sull’asfalto bagnato di Sepang dove una vittoria stellare di Casey Stoner -oggi pilota di una classe superiore- non impedisce a Valentino Rossi di conquistare il 9° titolo mondiale in carriera. Lorenzo pasticcia al via, e addio sogni di gloria.

rossi_stoner_2009

Un vero peccato, per Casey Stoner, il non vedersi tributati tutti gli onori per una gara incredibile in cui l’australiano ha fatto il vuoto giganteggiando sugli avversari nonostante le condizioni critiche della pista. Ma oggi i riflettori sono tutti per Valentino Rossi che tra i cordoli allagati di Sepang conquista l’olimpo dei piloti con 9 mondiali in carriera. Dietro Stoner si piazza un Pedrosa insolitamente efficace sul bagnato, mentre Rossi conquista l’ultimo gradino del podio (anche) grazie alla caduta di Dovizioso nella seconda parte di gara (mentre era terzo dietro il compagno di squadra). Ma cosa è capitato a Lorenzo? Vediamo intanto i primi 9 a tagliare il traguardo:

  • STONER
  • PEDROSA
  • ROSSI
  • LORENZO
  • HAYDEN
  • VERMEULEN
  • ELIAS
  • MELANDRI
  • CAPIROSSI

Da dimenticare la domenica malesiana di jorge Lorenzo, che al via pasticcia, perde lucidità (a causa di un cambio moto fuori programma), e si ritrova con la Pit Lane chiusa. A quel punto, fine dei giochi, con lo spagnolo costretto a partire in coda al gruppo (come da regolamento) sgombrando -di fatto- a Rossi la strada per il mondiale. Nonostante questo, però, Jorge trova comunque la forza di reagire, risalendo in un attimo gli avversari fino a mettersi avanti a Valentino stesso. Ma dura poco, il Dottore lo passa, e conquista il podio, insieme ad un meritatissimo mondiale. A Lorenzo va comunque il merito di essere stato -Stoner a parte- l’antagonista più credibile di Rossi nel Campionato 2009. 


More in Ducati