Connect
To Top

MotoGp Phillip Island Australia 2010: vittoria di Casey Stoner davanti a Lorenzo e Rossi


Casey Stoner si conferma primo cittadino di Phillip Island e porta a casa (in casa) una vittoria imbarazzante per tutti gli altri piloti in pista. Lorenzo e Rossi chiudono il podio senza bagarre. Hayden, Simoncelli e Spies tengono viva l’attenzione. Tutto il resto è noia.

Come ampliamente previsto, il desmoaustraliano vince facile tra i cordoli del circuito casalingo dopo una gara senza se e senza ma, dominata dal principio alla fine con distacchi imbarazzanti e un passo impossibile per chiunque. Confrontando i tempi di Casey con quelli degli avversari si direbbe che siano stati registrati durante gare di categorie differenti, talmente alto è il margine. Solo Lorenzo tenta l’aggancio al pilota Ducati, ma deve accontentarsi di seguirlo a distanza senza mai arrivare ad impensierirlo.

Terzo sul podio Valentino Rossi dopo  la rimonta dalla ottava posizione al via. Il numero 46 si ritrova a lottare col pepato terzetto formato da Spies, Simoncelli e Hayden (sul quale entra davvero duro in piena curva rischiando il contatto), dopodiché – oramai troppo attardato – deve accontentarsi della medaglia di bronzo. Ad onor del vero, i tempi di Vale (rispetto a quelli fatti registrare da Stoner e Lorenzo) difficilmente gli avrebbero consentito di agguantare un risultato migliore.

A dare spettacolo tra i cordoli, durante una gara – diciamolo – un po’ noiosa, ci hanno pensato Hayden, Spies e Simoncelli. Costantemente in bagarre hanno lottato senza sosta per primeggiare: alla fine la spunta Hayden (che ci regala anche un bel finale in volata con Rossi), ma Spies convince sempre di più e a Simoncelli vanno tributati gli onori del guerriero: Marco non si risparmia mai, lanciandosi in ogni duello nonostante una Honda ballerina che sbacchetta vistosamente. Bravo Sic! . A seguire, l’ordine di arrivo del  GP di Phillip Island, Australia, 2010  

  • STONER
  • LORENZO
  • ROSSI
  • HAYDEN
  • SPIES
  • SIMONCELLI
  • EDWARDS
  • ESPARGARO
  • MELANDRI
  • DE PUNIET
  • KALLIO
  • BAUTISTA
  • AOYAMA
  • BARROS


2 Comments

  1. Larth Il Ribelle

    2010/10/17 at 11:02 AM

    attendo di vedere la replica….sono altresì invogliato a vedermi la Moto2….. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    direi che si stanno dando da fare nel finale di stagione… :mrgreen: :mrgreen:

  2. Pingback: MotoGp: arriva l'OK di Yamaha per i Test sulla Desmosedici. Rossi saprà domare la Rossa? | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati