Connect
To Top

Anticipazioni Ducati 2016: nuova Panigale 959 ai blocchi di partenza

Lo rivela un documento del CARB, California Air Resources Board, e probabilmente andrà a sostituire l’attuale Panigale 899






Ducati, come noto, presenterà ben 9 novità in occasione del prossimo EICMA. Tra queste, stando al documento apparso apparso sul sito del CARB (sostanzialmente, l’ente californiano che si occupa delle omologazioni per quanto riguarda le emissioni nocive), ci sarà anche la nuova Panigale 959, bicilindrica da 955 cm3 che – con tutta probabilità – andrà a sostituire l’attuale Panigale 899.

 Un modello completamente nuovo o un semplice upgrade motoristico? 

Difficile dirlo, viste le scarse notizie circolate in merito sino ad ora. Per certo, si conferma la forte volontà di Ducati, nel voler proporre mezzi sportivi, leggeri e potenti, pronti a scatenarsi tra i cordoli di un circuito ma, allo stesso tempo, indirizzati anche ad un utilizzo ‘quotidiano’, sulle strade di tutti i giorni, come era nelle intenzioni della Panigale 899.

Curiosi di scoprire questo nuovo modello? Rimanete connessi…

4 Comments

  1. Enrico Volpini

    2015/09/29 at 7:41 AM

    Mi mancano informazioni per capire il senso e la motivazione di questa operazione

  2. Pianeta Riders

    2015/09/29 at 7:45 AM

    Ciao Enrico, una chiave di lettura dell’aumento di cilindrata, potrebbe essere quello di dover sopperire – con più cm3 – alle limitazioni imposte dalla normativa antinquinamento Euro4 e dalla relativa omologazione.
    In poche parole, un modo per non “fiaccare” troppo la resa del motore

  3. Enrico Volpini

    2015/09/29 at 7:48 AM

    Si, ci sara da spiegarlo a chi la 899 l’ha comprata un anno fa

  4. Flora

    2016/08/21 at 1:35 AM

    se salieron unas manchas en los dos pómulos las tengo 3 años con nada se borraba ise de todo ahora estoy tomando alcachofa y me estoy echando tomate en las manchas en las noches ,en el día utilizo bloqueador, las manchas están deicdareasenpo como por arte de magia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni