Connect
To Top

SBK 2011: il commento di Max Biaggi ai due secondi posti di Assen


Soddisfazione nel box Aprilia per la domenica di Assen. Max Biaggi agguanta per due volte il secondo gradino del podio e si piazza dietro Checa in classifica mondiale. Camier, dopo un primo round da dimenticare, riesce a conquistare il quarto posto in Gara2 dove fa registrare anche il giro veloce. Tutti segnali incoraggianti in vista del prossimo appuntamento tra i cordoli di Monza. Ma la domanda è: si sarebbe potuto raccogliere di più? Il Corsaro avrebbe potuto tentare il colpo di reni per la vittoria? Le risposte nella dichiarazione post-gara del campione del mondo in carica

Abbiamo raccolto il massimo – commenta a caldo Max Biaggi – “specialmente pensando a quello che abbiamo vissuto sabato. Purtroppo con la nostra RSV4 avevamo una scelta di gomme obbligata, non sarei riuscito ad utilizzare la soluzione soffice scelta da Checa. Quando l’ho superato in Gara2 ho spinto al massimo, ma mi mancava il grip per mantenere la prima posizione. Il vantaggio delle bicilindriche nel poter usare gomme più morbide è importante su tracciati come questo, oltretutto ho avuto un problema tecnico negli ultimi 5-6 giri di Gara2. Devo comunque ringraziare il mio Team, dopo la caduta ed a fine Gara1 il loro lavoro mi ha permesso di utilizzare la prima moto, che mi piaceva di più. Sono contento del secondo posto, i punti da recuperare sono ancora tanti ma non molliamo, già Monza potrebbe essere una gara importante sotto questo punto di vista“.


2 Comments

  1. Orlando

    2011/04/17 at 9:41 PM

    viste le premesse della superpole gli è andata di lusso, direi!

  2. vinc

    2011/04/17 at 9:59 PM

    :mrgreen: il piu bel binomio italiano direi grande max

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Aprilia