Connect
To Top

Test-prodotto giubbotto Ixon Attack: a prova di smentita


Sotto la lente d’ingrandimento dei nostri scrupolosi test-prodotto quest’oggi finisce un interessante giubbotto in tessuto della nota casa francese IXON. Un Marchio che va conquistando velocemente fette di mercato grazie ai suoi capi dal design ricercato e stiloso caratterizzati da un rapporto qualità/prezzo molto interessante.

Denominato ATTACK, e messo a dura prova durante la prova della nuova Ducati Multistrada 1200, questo giubbotto ha affrontato senza batter ciglio tutte le diverse condizioni del test:  città, strade extraurbane, passi di montagna, autostrada, oltre ai lunghi tratti di sterrato. L’Ixon Attack si è dimostrato sempre all’altezza della situazione forte delle sue ottime qualità e a 2 vere e proprie “chicche” di quelle che possono fare la differenza. Scopriamone insieme le caratteristiche.

Al primo sguardo il giubbotto si presenta subito molto grintoso e con un design accattivante. Realizzato per la quasi totalità in poliestre, ha un taglio corto in vita ed è dotato di membrana impermeabile e traspirante. Spicca la colorazione bicolore Nero/GrigioPerla che ne esalta le forme e il look sportivo grazie anche al taglio basso del colletto in pieno stile racing.

Belli i loghi IXON ricamati in Bianco sulle maniche (preformate per aumentarne la vestibilità una volta indossato), e utilissime le numerose tasche a disposizione: 2 esterne completamente impermeabili (con la zip cucita verso l’interno a prova d’acqua) e ben 4 tasche interne più una, praticissima, per riporre il cellulare o il portafogli. Molto utili anche le cinghie in vita che consentono di mantenere il giubbotto maggiormente aderente al corpo durante la guida della propria moto, evitando che il vento, entrando dal basso, crei fastidiosi rigonfiamenti. Comode le Strap in velcro per stringere i polsini, anche se a questa soluzione avremmo preferito i classici bottoni automatici.

Anche gli interni sono realizzati con strema cura, soprattutto le cuciture apparse decisamente robuste. Non manca, poi, la membrana interna per proteggersi dal freddo, asportabile facilmente con l’avvicinarsi della primavera grazie a 2 pratiche zip laterali e ai bottoni vicino la zona del collo, che rendono l’operazione di “smontaggio” davvero semplice e veloce. Sul fronte protezioni, abbiamo le classiche 4 rigide omologate CE su avambracci e spalle, oltre ad una  “schiumosa” più sottile e leggera sulla schiena che può essere facilmente sostituita con un paraschiena rigido qualora lo si desiderasse. Le protezioni, di buona fattura e ben armonizzate con la linea della giacca, non influiscono in alcuna maniera su elasticità e comodità, anche grazie ai quattro inserti FLEX posizionati nella zona dei gomiti e delle scapole. Non manca, poi, la possibilità di collegare la giacca ad ai pantaloni (da scegliersi nel ricco catalogo Ixon) tramite una cerniera ed un pratico gancetto dotato di bottone automatico.

Poco più su avevamo accennato a DUE PARTICOLARITA’ che rendono questa giacca oltremodo interessante. La prima è la possibilità di contrastare efficacemente il caldo grazie al sistema VENT SYSTEM che, diversamente da quanto spesso viene promesso da alcuni prodotti, qui funziona per davvero. Si tratta di  due  pratiche zip anteriori che una volta aperte fanno filtrare l’aria che viene convogliata in maniera tale da ridurre il livello di umidità e sudore sotto la giacca, abbassando così enormemente la percezione del calore. Una benedizione durante le gite estive in moto. Un sistema, ad esempio, resosi molto utile nella prova dinamica in fuoristrada con la Multistrada 1200  quando il gran caldo del primo pomeriggio, unito alle strade polverose, avrebbe rischiato di metterci KO prima del tempo.

La seconda “chicca” è senza dubbio il FLAP VIEW CONCEPT, ovvero, due strisce fluò catarifrangenti ad alta visibilità che si trovano riposte in due piccole tasche con velcro nelle maniche del giubbotto (leggermente al di sotto delle spalle). Bene, durante la guida in notturna, estraetele, fatele ruotare intorno alla manica e fissatele con l’apposito sistema a strappo: adesso sarete perfettamente visibili a qualunque automobilista anche nei tratti di strada più bui e non illuminati. Una soluzione semplice e geniale che segue la politica di produrre capi (ma anche caschi) ad alta visibilità, in modo da limitare gli incidenti dovuti allo scarso impatto visivo di un motociclista da parte dei veicoli a quattro ruote.

Una volta indossata, la giacca non fa che confermare le sensazioni di qualità percepite durante il primo esame. Facile da “mettere su”, leggera, aderisce perfettamente al corpo, senza svolazzare in velocità (con l’imbottitura inserita e non), risultando comoda da utilizzare e senza quella fastidiosa rigidità (un po’ plasticosa) che talvolta affligge i capi tex. L’Attack non limita mai i movimenti, con le protezioni che “cascano” esattamente nei punti giusti. Il colletto, dotato di un inserto in neoprene lungo tutta la lunghezza (e sul velcro di chiusura) evita perfettamente sgradite irritazioni da sfregamento sul collo.

L’IXON ATTACK è disponibile in 4 varianti di colore: Nero, Nero/Grigio Perla, Grigio/Nero e Grigio Chiaro /Nero, all’invitante prezzo di 199 euro. Un prodotto davvero OK che ci sentiamo di consigliarvi senza paura di smentita. Provatelo, e poi diteci se non avevamo ragione.


1 Comment

  1. Markos

    2010/06/24 at 10:48 PM

    ‘mazza, il prezzo è buono

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Abbigliamento, ricambi e accessori