Connect
To Top

USA, pugno di ferro: diramato identikit Motociclista oltre i limiti in autostrada

Negli USA, pugno di ferro della polizia per chi infrange il codice della strada. Gli agenti dell’Oregon diramano l’identikit di un motociclista come fosse un pericolosissimo criminale[divider]

 

Tempo fa vi avevamo mostrato un video sull’inseguimento di un motociclista, negli USA, culminato con un placcaggio molto duro da parte degli agenti, al momento dell’arresto. A riprova di quanto sia ferrea la linea delle forze dell’ordine contro chi viola le leggi stradali, ecco un’altra storia proveniente dall’Oregon, dove un motociclista, sfuggito alle forze dell’ordine, che ne avevano rilevato l’eccessiva velocità in sella alla sua moto sportiva, viene ricercato come fosse un criminale incallito, con tanto di identikit diramato dal comando di polizia.

Il ragazzo, indicato tra i 20 e i 30 anni, maschio, adulto, con indosso un giubbotto mimetico, è stato immortalato dalle telecamere di una stazione di servizio. Un pericolosissimo delinquente, il cui volto è oramai a disposizione di chiunque lo possa identificare… strano non sia stata ancora apposta una taglia. Chissà se finirà in un carcere di massima sicurezza.

Per il giovane, ad ogni modo, c’è ancora una via di scampo: il comunicato della polizia, infatti, parla di una moto blu e argento, in stile racing, di cui sono sconosciuti marca o modello. Insomma, avranno il pugno di ferro, ma non l’hanno mica riconosciuta la sua Suzuki… 🙂

Oregon_identikit_3



VIA| www.oregon.gov

7 Comments

  1. Fabio V Maddiona

    2013/11/25 at 3:39 PM

    Pazzesco. Ha fatto bene a correre e a sfuggire a quei pazzi malati di mente

  2. Paolo Cotroneo

    2013/11/25 at 3:44 PM

    i moralisti con le pistole in tasca.. bah..

  3. Corrado

    2013/11/25 at 5:52 PM

    Si preoccupano più di uno che supera i limiti di velocità che di coloro che vanno uccidendo a pugni per moda in questo periodo, o di chi va in giro armato ad uccidere……
    Poi lo Stato Americano dovrebbe prima pensare alle migliaia di morti provacati in giro per il mondo; ridicoli buffoni!!!

  4. Michele Marco

    2013/11/25 at 4:34 PM

    Una gixxer 1000 k4…

  5. Sandro Aristide Rusor Camerini

    2013/11/25 at 6:38 PM

    in realtà, i “pistoleros” si accaniscono contro tutti quelli che infrangono le regole. e questo va a vantaggio della comunità che teoricamente, puo’ vivere piu’ serenamente. in america chi porta la divisa viene rispettato, anchen perché, a parte l’esagitato di turno, chi appunto porta la divisa viene visto come vero e proprio tutore dell’ordine. film a parte, da loro quello che da noi è la regola(approfittatori-fancazzisti- e via dicendo) da loro, è l’eccezione….

  6. Giovanni Greco

    2013/11/25 at 4:54 PM

    Gli americani stanno fumati, e non da poco tempo.

  7. Gianni Gulin

    2013/11/25 at 8:16 PM

    Sai quante mie foto segnaletiche sarebbero in giro!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News