Home / MotoGp / MotoGP Mugello 2013: orari, programmazione TV e presentazione della Gara (video)
MotoGP Mugello 2013: orari, programmazione TV e presentazione della Gara (video)

MotoGP Mugello 2013: orari, programmazione TV e presentazione della Gara (video)

La MotoGP si prepara ad uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Il circuito toscano del Mugello è pronto ad accogliere la consueta invasione di appassionati e tifosi per l’edizione 2013. Orari, programmazione TV e presentazione della Gara (video)

Cresce, di ora in ora, l’attesa per uno degli appuntamenti clou dell’intera stagione. Su uno dei circuiti più belli del mondo, i Riders del Motomondiale sono pronti a scatenare l’intera mandria di cavalli che gli scalpitano nei motori tra i cordoli del circuito. Grande attesa soprattutto per i Riders di casa: Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Il primo le proverà tutte per tornare sovrano di un GP che ha dominato per anni; il secondo ha tutte le intenzioni di mostrare cosa può fare un binomio italiano quando è circondato dall’affetto del pubblico.  Prima di addentrarci nella consueta analisi pre-gara, diamo però uno sguardo agli orari e alle dirette TV MotoGP Mugello 2013

Orari e Programmazione TV Motogp Mugello 2013

VENERDI 31-05-2013

  • ore 09:00, Moto3 FP1
  • ore 09:55, Moto GP FP1
  • ore 10:55, moto2 FP1
  • ore 13:10, Moto3 FP2
  • ore 14:10, Moto GP FP2
  • ore 15:10, moto2 FP2

SABATO 01-06-2013

  • ore 09:00, Moto3 FP3
  • ore 09:55, Moto GP FP3
  • ore 10:55, moto2 FP3
  • ore 12:35, Moto3 Qualifiche
  • ORE 13:30, MOTO GP – FP4 e QUALIFICHE, DIRETTA ITALIA1
  • ore 15:10, moto2 Qualifica, diretta Italia 1

DOMENICA 02-06-2013

  • ore 08:40, Moto3 Warm Up
  • ore 09:10, moto2 Warm Up
  • ore 09:40, Moto GP Warm Up
  • ore 11:00, Moto3 GARA diretta Italia 1
  • ore 12:15, moto2 GARA diretta Italia1
  • ORE 14:00, MOTOGP GARA, DIRETTA ITALIA


A mettere i bastoni tra le ruote agli idoli di casa saranno i “cugini” spagnoli. Un trio scatenato, quello iberico, che aggredisce ogni GP con tutta la grinta di un Toro, simbolo del paese. Pedrosa tenterà di bissare il successo di Le Mans e prendere in mano le redini del Mondiale. Ma non pensiate che Jorge Lorenzo se ne starà a guardare. Con una lucida visione d’insieme, freddo come un killer, il Rider Yamaha è pronto ad approfittare di ogni situazione favorevole per portare a casa punti preziosi in ottica iridata. Grande attesa, poi, per il micidiale Marquez… per uno che aspira all’Olimpo del motociclismo, quale luogo migliore del mitico Mugello per tentare l’impresa?

La Pista – Caratteristiche e Video on board

Nell’attesa che scatti il semaforo verde, impariamo a conoscere meglio il circuito del Mugello. Il tracciato misura 5,245 Km e si presenta con 14 curve (5 a sinistra, 9 a destra) ed un lungo rettilineo principale di ben 1,141 Km. Elevate le punte velocistiche fatte registrare dalle moto (oltre 340 Km/h), mentre la guida è resa impegnativa dalle numerose curve cieche e insidiose come l’Arrabbiata 1 e 2.

Il layout, in altre parole, è uno dei più complicati del campionato, ed è importantissimo riuscire a rimanere concentrati al massimo. Fondamentale avere una moto con ottima velocità di punta… ma soprattutto, un polso destro talentuoso che sappia prendersi tutti i rischi necessari per viaggiare al limite. Analizziamo il tracciato con un video on-board.

About Palla Racing

irriducibile delle competizioni motociclistiche e seguace dei semimanubri, è lui a sovraintendere tutte le news su SuperBike e MotoGp

2 comments

  1. Era un re quando era l´unico che aveva una moto vincente…

  2. ….poi hanno finito le gommine….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top