Connect
To Top

SBK Aragon 2013, Guintoli in vista della Gara: “sono pronto per combattere e non vedo l’ora di tornare in azione”

Dopo aver espugnato il circuito di Phillip Island l’Aprilia Racing Team arriva ad Aragon pronto a ribadire il concetto. Il commento e le dichiarazioni di Laverty e Guintoli in vista del weekend.

[divider]

Una vittoria a testa, per i Riders Aprilia, in occasione dell’appuntamento australiano. Questo il bottino col quale il Team ufficiale della Casa di Noale sbarca in Spagna, per affrontare un circuito da sempre favorevole alla RSV4 (QUI tutti gli orari del week-end di gara). Eugene e Sylvain, nonostante la prova convincente e l’ottimo stato di forma, non abbassano però la guardia. L’obiettivo? Arginare gli avversari e puntare ancora una volta dritti alla vittoria. Le dichiarazioni dei due piloti in vista della gara.

[box type=”shadow” align=”alignleft” width=”610″ ]

Eugene Laverty

“Aragòn è stata la svolta per noi lo scorso anno. Qui abbiamo combattuto per la vittoria, quindi ho buoni ricordi del tracciato. Dobbiamo però considerare che molti team hanno testato ad Aragòn durante la pausa, questo permetterà loro di partire con un leggero vantaggio nei nostri confronti. Nonostante questo la RSV4 sta funzionando così bene da rendermi comunque ottimista, credo proprio che potremo giocarcela e lottare per la vittoria”.

[/box]

[box type=”shadow” align=”alignleft” width=”610″ ]

Sylvain Guintoli

“Sono davvero felice – confessa il pilota francese – di tornare in sella alla mia RSV4 dopo così tanto tempo dalla prima gara australiana. Questo lungo stop mi è sembrato quasi una seconda pausa invernale! Il tempo in Inghilterra non è stato dei migliori, quindi mi sono spostato in Spagna per continuare la mia preparazione fisica e farmi trovare pronto per la seconda tappa. Ora mi sento pronto per combattere e non vedo l’ora di tornare in azione”.

[/box]


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike