Connect
To Top

Nanni Moretti investito in Vespa… a quasi vent’anni da Caro Diario

Succede a Roma, proprio dove è stata girata una delle Pellicole più famose dell’attore regista italiano.

Come dimenticare le sequenze di “Caro Diarioin cui Nanni Moretti, in sella ad una Vespa 125 GTR del ’75, filosofeggia lungo le strade  di una Capitale deserta e assolata? Be’, Moretti, vespista convinto anche nella vita, pare che un po’ se la sia tirata. Nei giorni in cui infiamma la polemica tra Carlo Verdone e il Sindaco Alemanno sulle condizioni (anche delle strade) in cui versa la Città dei Sette Colli (che secondo il Giornale Le Monde sarebbe straordinaria da girare in Moto, ma da romano dico che purtroppo non è così), l’incidente di Moretti assume l’aura di una potente metafora. 

Proprio una delle icone dueruotistiche della Capitale “abbattuta” da un’auto, una Fiat 600, all’incrocio tra via Bonnet e via del Vascello. Il Crollo di Nanni e della Vespa. Un simbolo, un’immagine potente e suggestiva. Una eco inarrestabile che rimbomba di quartiere in quartiere gridando l’ovvio: il re è nudo, salviamo questa magnifica città.

E a proposito di coincidenze e suggestioni, proprio la prossima settimana, proprio a Roma, parteciperemo alla presentazione stampa delle nuove Vespa LX e S, 3 valvole ma questa è un’altra storia!
Ah, dimenticavo, Nanni sta bene.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in curiosità