Connect
To Top

La Ducati 1199 Panigale sbaraglia l’EICMA: è lei la regina indiscussa del Salone

Nell’articolo sulla nuova 1199 Panigale avevamo titolato chiedendoci “la regina dell’EICMA“?
Una domanda chiaramente retorica. Perché era stato sufficiente vederla la sera della presentazione mondiale al Teatro dal Verme di Milano per capire che la supersportiva Ducati avrebbe lasciato il segno, un graffio profondo, sull’EICMA 2011.

Bella da star male, tecnologica, fascinosa, tutti ingredienti che non vi hanno lasciati indifferenti, e così in 13.800 l’hanno decrettata vincitrice nel consueto sondaggio indetto da “Motociclismo” per incoronare la più bella del Salone. Una vittoria schiacciante con il 53.4% dei voti. La seconda classificata, la bella MV Agusta F3, ne ha racimolati il 17%, mentre la terza, la Nuda 900 R, il 3%.
Insomma, un vero plebiscito, un risultato quasi imbarazzante, sul quale, però, ci si potrebbe porre dei quesiti. Uno in particolare: senza nulla togliere alla magnificenza della 1199, non è che forse siano mancate proposte altrettanto stravolgenti che le avrebbero potuto dare filo da torcere?

[box_dark]La premiazione si è svolta a conclusione del salone, presso lo stand della rivista Motociclismo, alla presenza del Dott. Pierfrancesco Caliari, (Segretario Generale Confindustira ANCMA_EICMA), del Dott. Piero Bacchetti (Presidente e AD Edisport Editoriale) e di Gianandrea Fabbro, il designer del Centro Stile Ducati che ha dato forma a questa stupenda moto. Il premio alla “Moto più bella del Salone” è stato l’ ultimo atto di una intensa settimana di esposizione ed eventi che ha visto circa 500.000 visitatori affollare i padiglioni della Fiera di Milano-Rho, dando un positivo segnale di ripresa per un settore importante e trainante come quello del motociclo che sta particolarmente soffrendo l’attuale crisi economica.

Caratterizzata da un design unico e in grado di emozionare anche solo guardandola, questa nuova Ducati sarà prodotta nelle versioni 1199 Panigale, 1199 Panigale S e 1199 Panigale S Tricolore, vero e proprio trionfo e celebrazione del “made in Italy” che questa dinamica casa motociclistica ha voluto dedicare ai 150 anni dell’unità d’Italia, riservando l’eccellenza della tecnologia e delle performance a questa speciale ed accattivante livrea. La Ducati 1199 Panigale sarà disponibile presso i concessionari Ducati dai primi mesi 2012, ad un prezzo, chiavi in mano, a partire da 19.190 euro.[/box_dark]


6 Comments

  1. Marco Indaclub Villani via Facebook

    2011/11/14 at 1:01 PM

    Tutto il resto e’ sembrato abbastanza ridicolo… A partire da honda…

  2. Romeo Roma via Facebook

    2011/11/14 at 1:06 PM

    lo stile italiano di fare bellezza e potenza nn è secondo a nessuno,vedrete dopo che uscira’ qualcosa dagli altri scopiazzata

  3. Alfonso Galli via Facebook

    2011/11/14 at 1:28 PM

    Io non sono un amante della DUCATI e, non sono stato all’EICMA ma, a giudicare dalle foto e dai video che sono in giro per il web, a mio modestissimo parere, se la PANIGALE è stata la regina è successo semplicemente perchè merita tutto ciò…. è veramente una splendida moto…… stupenda…… il tutto senza andare a cercare troppi collegamenti caratteristici coi modelli di punta del passato, come tralicci o scarichi sottosella, la dimostrazione da parte della Ducati di sapere costruire una Moto nuova NUOVA PER DAVVERO e BELLA!!!! Detto questo: beato chi se la può comprare ahahahahahah

  4. Emanuele Borgonovo via Facebook

    2011/11/14 at 8:07 PM

    Nn penso che ci siano altre moto così belle !!!

  5. Pierluigi Celi via Facebook

    2011/11/14 at 8:30 PM

    bella..insolita…innovativa…grande Ducati! E chi potrà permettersela dovrà comunque cambiare la frizione…X il resto non c’era nulla di che…e soprattutto pessima la honda..

  6. Pingback: Focus Ducati Panigale 1199: aerodinamica da Formula1 e innovazione tecnologica. Tutti i segreti della Rossa che incanta | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati