Connect
To Top

MotoGp Sepang 2011: Marco Simoncelli non ce l’ha fatta. Il pilota è morto in seguito a un terribile incidente

E’ con grande sgomento che diamo la notizia del decesso di Marco Simoncelli in seguito all’incidente che lo ha visto protagonista sul circuito di Sepang, GP della Malesia, insieme a Valentino Rossi e Colin Edwards, fortunatamente usciti illesi.

In seguito all’urto, Marco ha perso il casco ed è rimasto immobile al centro della pista. Soccorso prontamente dal personale medico del circuito, il pilota è giunto presso la clinica mobile già in arresto cardio-respiratorio con un vistoso segno di pneumatico sul collo.
Purtroppo è risultato inutile ogni tentativo di rianimarlo

A soli 24 anni ci lascia uno dei campioni più promettenti della MotoGP, un personaggio ironico, determinato, di grande personalità che sarà difficile dimenticare.
Pianeta Riders – per una precisa scelta editoriale – non speculerà sulla notizia, limitandosi a questo breve comunicato.
Tutta la Redazione si stringe ai genitori, ai parenti e agli amici di Marco nel loro dolore.

6 Comments

  1. Michelangelo Pennino via Facebook

    2011/10/23 at 11:28 AM

    CIAO CAPELLONEEEEEEEEEEEEEEEE

  2. Antonio Recchia via Facebook

    2011/10/23 at 6:58 PM

    addio super sic 58 !!!!!!!

  3. gianluca

    2011/10/23 at 7:28 PM

    avvolte il destino nel cammino della vita ti riserva cose ingiuste

    un bacio ciao sic

  4. Pingback: Risultati CIV Mugello 2011: assegnati i titoli italiani durante l'ultimo appuntamento della stagione | Pianeta Riders

  5. jordi

    2011/10/24 at 10:29 PM

    Sento molt la seva tragica mort, gran pilot, et trovarem a faltar, descansa en pau

  6. Pingback: Intervista dossier: una protezione per il collo dei motociclisti? È possibile! | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp