Connect
To Top

Test MotoGP Sepang dal 22 al 24 febbraio: Vale Rossi all’arrembaggio con Honda e Yamaha nel mirino


I segnali che arrivano dalle dichiarazioni e dai vari comunicati stampa parlano chiaro: la spalla di Valentino migliora e il Dottore torna a far paura. Lo dice chiaramente in queste ore Dani Pedrosa quando afferma “… ma Rossi è Rossi, non si ci dovrebbe mai fidare di lui

E allora, ecco che dopo una prima sessione di test malesiani, passati a prendere le misure alla GP11, Rossi torna protagonista della scena per questo secondo round di Sepang, l’occasione giusta per sciogliere finalmente alcuni dei dubbi che si vanno sedimentando sul matrimonio dell’anno.

Fiduciosi anche i segnali dai box, con Vitto Guareschi e Burges pronti a scommettere su un deciso colpo di reni di Valentino che – sebbene ancora non al 100%, ma in netto miglioramento – dopo i primi 500 km percorsi sulla Ducati con lo scopo di “fare la moto” dovrebbe essere ora pronto ad un primo resoconto del lavoro svolto, anche in termini di tempi sul giro. Un test importante, quindi, per capire le reali possibilità di competere contro gli squadroni Honda e Yamaha. E a noi non rimane altro che attendere martedì quando finalmente si riaccenderanno i riflettori sulla MotoGP!


1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati