Connect
To Top

Problemi per Kawasaki: richiamate tutte le ZX-10R 2011 in circolazione sul mercato USA


Ricordate? Tempo fa era capitato qualcosa di altrettanto clamoroso alla Aprilia RSV4 con  300 esemplari tra R e Factory (per l’esattezza 296) richiamate a Noale a causa di un vizio evidente ad alcune bielle risultate troppo deboli. Una notizia che allora (era fine gennaio 2010) fece abbastanza scalpore per la portata e il numero delle moto coinvolte.

Stavolta sembrerebbe essere andata ancora peggio alla giapponese Kawasaki costretta a ritirare dal mercato USA tutte le ZX-10R in circolazione a causa di un inconveniente tecnico (non meglio specificato). Un problema che la casa di Akashi ha deciso di risolvere con un intervento radicale ritirando tutte le moto con la restituzione integrale delle cifre versate da parte degli acquirenti (il ché lascia intendere che non si tratti di una cosa da poco). Acquirenti che godranno di una posizione privilegiata nella lista delle riconsegne quando il problema sarà finalmente risolto.

C’è da dire che la tempestività e la serietà dell’intervento sono tutte a favore della casa di Akashi che non ha cercato in alcun modo paliativi o scorciatoie. Come specificato, attualmente, la questione riguarda il solo mercatoUSA, mentre sul fronte europeo, per il momento, tutto tace. Vi terremo informati, Stay Tuned!


via| Motoblog

3 Comments

  1. Cristian

    2010/12/13 at 1:51 PM

    Questa è una brutta mazzata. Lodevole l’iniziativa di restituire i soldi.

  2. Lemmy

    2010/12/13 at 9:06 PM

    ……mmmmmmhhh……..chissà a quale giapponese hanno fatto tagliare il mignolo…….. 😆 😆 😆

    preoccupante…… 😯

  3. Pingback: Affaire Kawasaki ZX-10R 2011: nessun problema in vista per il mercato europeo, solo ritardi di consegne | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in kawasaki