Connect
To Top

MotoGp Catalunya 2009: incredibile vittoria di Rossi al Montmelò

Splendida doppietta Yamaha sul circuito del Montmelò per il Gp di Barcellona 2009. In un finale al cardiopalma Rossi e Lorenzo scrivono la leggenda del motociclismo sull’asfalto della Catalunya.


valentino_rossi

Valentino Rossi porta a casa un’importantissima vittoria in terra di Spagna grazie ad un sorpasso spettacolare ai danni di Jorge Lorenzo. Lo infila dove è impossibile infilarsi, sfida le leggi della fisica, e compie una delle manovre più incredibili della sua carriera. La cabala parla chiaro: vittoria numero 99 per il Dottore, ai danni del numero 99 in gara. Roba da sbancare subito la ruota del lotto.

Nel complesso è stata una gara a due velocità: da una parte Rossi, Lorenzo e Stoner che hanno subito staccato il gruppo correndo a ranghi serrati per tutta la prima fase della corsa (poi Stoner ha mollato il colpo e s’è dovuto godere lo spettacolo da lontano); dall’altra, tutti gli altri piloti in pista. Ma vediamo i primi 9 a tagliare il traguardo:

  • Rossi
  • Lorenzo
  • Stoner
  • Dovizioso
  • Capirossi
  • Pedrosa
  • Edwards
  • Depuniet
  • Calio

Lorenzo, secondo, è stato il degno protagonista di uno dei finali di gara più belli degli ultimi anni. Onore al merito: se Valentino ha tirato fuori il colpo migliore del suo repertorio è anche merito di un avversario di rango assoluto. Costantemente sui tempi del compagno di squadra, solido, deciso, senza esitazioni, Lorenzo si conferma una delle migliori realtà del Motomondiale 2009.

Stoner, terzo, è apparso in affanno, in gara e non solo. A fine corsa le telecamere della regia spagnola hanno colto un momento di stanchezza del pilota, accasciato e affranto all’interno del suo box. Forse qualche fastidio fisico, o le condizioni di caldo sahariano sul Montmelò, potrebbero aver inciso sulla performance di oggi. Ad ogni modo,  urge al più presto un’iniezione “Rossa” se non si vuole correre il rischio di ritrovarsi improvvisamente fuori dai giochi.


Dovizioso continua a sfidare le leggi della statistica: ancora quarto (da non crederci!), ancora ad un soffio da quelli che contano. Sembra quasi che lo faccia apposta! Capirossi, invece (quinto), è stato autorte di una buona gara dopo la delusione per le qualifiche di ieri che non avevano fatto emergere appieno le doti del nuovo motore Suzuki.

Bene, infine, anche Pedrosa, che nonostante i dolori al femore si conferma un osso duro portando a casa un risultato che -viste le condizioni- appare davvero prezioso… forse lo spagnolo non sarà il massimo della simpatia, ma c’è da riconoscergli che non è certo uno che molla. Dal Montmelò è tutto, Palla Racing, passo e chiudo!

 

2 Comments

  1. Duca Rosso

    2009/06/14 at 6:14 PM

    Diamo a Cesare ciò che è di Cesare… oggi Valentino ha fatto una gran gara

  2. Pingback: Qualifiche MotoGp Germania 2009: Rossi in Pole su un Sachsenring allagato | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in headline