Connect
To Top

Pascal Terry, diciannovesima vittima nella storia della Dakar


La Dakar Sudamericana, alla sua prima edizione, paga da subito il tributo più triste alla sua fama di competizione estrema.

Durante la tappa da Santa Rosa a Puerto Madryn il pilota 49nne di origine francese, Pascal Terry è stato trovato morto dopo che se ne erano perse le tracce da domenica. Rimasto a secco di carburante durante la prova, con la sua Yamaha era riuscito a proseguire grazie al carburante fornitogli da alcuni concorrenti.

Da quel momento in poi è il buio; sino al triste ritrovamento avvenuto alle 2.00 di notte ora locale. Ancora poco chiare le circostanze in cui è avvenuto il misterioso decesso del pilota francese. Il suo corpo è stato ritrovato a circa 15 metri dalla moto, in una zona di fitta vegetazione al riparo dal sole. Terry, al momento del ritrovamento, non indossava più il casco, e aveva cibo e acqua a portata di mano. Sulle cause del decesso sta indagando la magistratura locale.

Cresce, dunque, il triste primato della Dakar, che nelle sue 30 edizioni ha visto la morte di ben 19 piloti, durante lo svolgimento delle sue prove.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni