Connect
To Top

Anche per Honda CBF 1000 il 2009 si tinge di bianco


Lo dicevamo giusto tempo fa commentando le nuove colorazioni 2009 delle Ducati Hypermotard e Multistrada 1100s: ‹‹C’era un tempo in cui andare in bianco era causa di autentici drammi personali. Ma si sa, le cose cambiano e le mode anche, e oggi andare in bianco è considerata una faccenda tremendamente trendy.››

E a questa regola non sfugge neanche la Honda CBF1000 che per il 2009 vede affiancare al classico nero (Pearl Nightstar Black) e al serioso grigio (Quasar Silver Metallic), una lattiginosa e modaiola livrea bianca (Pearl Cool White), che esalta ancor più le forme eleganti della tuttofare giapponese.

E già, perché la CBF 1000 è davvero un’infaticabile tuttofare dal Carattere d’oro, che si fa apprezzare per le sue doti di potenza (non si dimentichi che il motore è sempre di derivazione Fireblade) e gestibilità, che ne fanno una moto facile da condurre e al contempo divertente e prestazionale.

Rivolta ad un pubblico di Riders maturo ed esigente, il piacere di guida che sa offrire questa CBF 1000 le deriva tutto dalla splendida erogazione del suo quattro cilindri in linea (DOHC) di 998 cm3 a iniezione elettronica, in grado regalare di una spinta corposa già ai regimi medio/bassi – ovvero il range di utilizzo più importante sui percorsi stradali – e dalla più che adeguata dotazione ciclistica.

A contribuire al fattore confort, poi, oltre ad una perfetta ergonomia della posizione di guida, contribuiscono anche la sella regolabile su 3 posizioni e la protettiva semicarena. Confort di cui beneficia anche il passeggero, grazie ale pedane ben posizionate e a comode maniglie cui appigliarsi.

Ottima per andare in ufficio tutti i giorni, perfetta per le gite del fine settimana, e splendida sport-touring per le vostre avventure a due ruote, in quest’ultimo caso si segnala anche la disponibilità di una versione ST venduta con set di valigie dedicato e sistema ABS-CBS di serie.

Il prezzo è di 8.850 euro f.c. per la versione standard (e di 9.790 per la più accessoriata ST).


SCHEDA TECNICA HONDA CBF 1000

Motore

Configurazione 4 cilindri in linea, 4 tempi, 16 valvole, raffreddato a

liquido (DOHC)

Cilindrata 998cm3

Alesaggio per corsa 75 56.5mm

Rapporto di compressione 11 : 1

Potenza massima 72kW/8,000min-1 (95/1/EC)

Coppia massima 93Nm/6,500min-1 (95/1/EC)

Regime del minimo 1,200min-1

Capacità totale olio 3.6 litri

Alimentazione

Alimentazione Iniezione elettronica PGM-FI

Diametro corpi farfallati 36mm

Filtro d’aria Di carta, a secco, del tipo a cartuccia

Capacità serbatoio carburante 19 litri (compresi 4 litri di riserva)

Impianto Elettrico

Accensione Digitale transistorizzata a controllo

computerizzato con anticipo elettronico

Anticipo d’accensione 5° BTDC (minimo) ~ 45° BTDC (7,500min-1)

Candela NGK: CR8EH-9 ND: U24FER9

Avviamento Elettrico

Capacità batteria 12V/8.6AH

Alternatore 330W

Fari 12V; 55W 1 (anabbagliante) / 55W 2 (abbagliante)

Trasmissione

Frizione Lubrificata, multidisco con molle

Funzionamento frizione Idraulico

Cambio A 6 rapporti

Riduzione primaria 1.604 (77/48)

Rapporti del cambio 1 2.714 (38/14)

2 1.941 (33/17)

3 1.579 (30/19)

4 1.363 (30/22)

5 1.217 (28/23)

6 1.115 (29/26)

Riduzione finale 2.687 (43/16)

Trasmissione finale Catena sigillata con “O-ring”#530

Telaio

Monotrave con tubi in acciaio a sezione rettangolare

Ciclistica

Interasse 1,480mm

Inclinazione cannotto di sterzo 26°

Avancorsa 110mm

Raggio di sterzata 2.8m

Altezza della sella 795mm ±15mm

Altezza da terra 130mm

Peso in ordine di marcia 242kg (A: 118kg; P: 124kg)

*250kg (A: 120kg; P: 130kg)

Massima capacità di carico 195kg

Massa max ammissibile 437kg *445kg

Sospensioni

Anteriore Forcella telescopica a cartuccia da 41 mm,

escursione 120 mm

Posteriore Pro-Link con ammortizzatore HMAS caricato a

gas, escursione 120 mm

Ruote

Anteriore A sezione alveolare, in alluminio pressofuso a 6 razze

Posteriore A sezione alveolare, in alluminio pressofuso a 6 razze

Cerchi Anteriore 17M/C MT3.50

Posteriore 17M/C MT5.00

Pneumatici Anteriore 120/70 ZR17M/C (58W)

Posteriore 160/60 ZR17M/C (69W)

Pressione Anteriore 250kPa

Posteriore 290kPa

Freni

Anteriore Doppio disco idraulico da 296 x 4,5 mm con pinze a

quattro pistoncini (*3 pistoncini combinati) rotori

flottanti (*ABS) e pastiglie in metallo sinterizzato

Posteriore Disco idraulico da 240 x 6 mm con pinza a singolo

pistoncino (*3 pistoncini) (*ABS) e pastiglie in metallo

sinterizzato

*Versione CBS-ABS

7 Comments

  1. Pingback: diggita.it

  2. Paolo

    2009/07/20 at 11:54 AM

    :mrgreen: per me bianca è bellissima!!! haimè, anche non essendone stata io la causa in un sinistro ho distrutto la mia cbf 600S di 45 giorni di vita ma….., spero appena ripresi i miei soldini dall’assicurazione di poter acqustare la mia nuova 1000 bianca! Ripeto: per me è bellissima!

  3. gianni

    2009/09/11 at 7:28 AM

    HO ACQUISTATO UNA HONDA 1000 CBF. L’UNICA POSSIBILITA’ DI CONFRONTO E’ STATA UNA YAMAHA 900 TDM. NON CI SONO STATI DUBBI. AVREI VOLUTO CONFRONTARLA CON UNA SUZUKI BANDIT 1250, MA NON HO AVUTO QUESTA POSSIBILITA’. MI TROVO ABBASTANZA BENE CON LA MIA NUOVA MOTO, A PARTE ALCUNI DIFETTI:
    a) IL CAMBIO A MIO MODESTO PARERE FA SCHIFO. NON SO’ SE E’ POSSIBILE REGISTRARLO, MA COME MI HANNO CONSEGNATO LA MOTO E’ VERAMENTE PENOSO.
    b) TRA LE COSE CHE AVREBBERO POTUTO (O DOVUTO) ESSERE PRESENTI DI SERIE E’ IL PARAFANGHO POSTERIORE, CHE OLTRE AD ESSERE ESTETICAMENTE GRADEVOLE, PROTEGGE L’AMMORTIZZATORE.
    PERORA SONO SOLO QUESTI I DIFETTI CHE HO RISCONTRATO POTRO’ DIRE QUALCOSA DI PIU’ FRA QUALCHE Km. GRAZIE A TUTTI.
    GIANNI.
    SONO GRADITI SUGGERIMENTI.

  4. Mr D

    2009/09/11 at 3:15 PM

    Ciao Gianni,
    in merito al cambio le cose dovrebbero migliorare sensibilmente dopo il primo tagliano. Tienici informati 😉

  5. manuel

    2010/01/25 at 12:13 PM

    HO ACQUISTATO UNA CBF 1000 NEL MAGGIO 2006 ED HO PROBLEMI DI MESSA IN MOTO IN QUANTO SE NON PARTE NEI PRIMI DUE COLPI DI MOTORINO DOPO NON CE LA FA PIù E LA BATTERIA SI SPEGNE ,L’HO CAMBIATA E MESSA PIU’ POTENTE DEL 30 % MA NON E’, CAMBIATO NULLA COSA MI CONSIGLIATE ????????GRAZIE MANUEL

  6. Mr D

    2010/01/25 at 2:16 PM

    Ciao Manuel,
    in questi casi il consiglio è di rivolgersi all’ssistenza specializzata che saprà intervenire al meglio per risolvere il problema che ci hai segnalato.
    Saluti,
    Mr D

  7. giancarlo

    2010/02/25 at 2:26 PM

    Ho sostituito la mia cbf del 2006, dopo 60.000 mila km percorsi senza il minino problemuccio,unico neo delle fastitiose vibrazioni dai 100 ai 120 km. Spero che il nuovo modello acquistato adesso non mi riproponga questo difettuccio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda