Connect
To Top

MotoGp 2008: Rossi imperatore del Mugello

Rossi sbaraglia tutti al Gran Premio d’Italia.

Con la settima vittoria consecutiva sul circuito toscano, il dottore entra definitivamente nella leggenda e viene incoronato Imperatore del Mugello. Una vittoria di carattere la sua. Dopo una partenza non proprio perfetta, trova la testa della gara a spese di Stoner e Pedrosa, e non la molla più.

Stoner, secondo, dopo un’ ottima gara con la sua Ducati finalmente fa segnare un deciso miglioramento rispetto all’inizio del motomondiale in cui non ha brillato particolarmente.

Pedrosa, terzo, dopo una partenza sbalorditiva che però non è sufficiente a tenere a bada Rossi che lo fulmina dopo i primi 2 atacchi infruttuosi, appena prima di andare a bruciare d’un fiato anche Stoner alla “casanova-Savelli“.


Spettacolare, poi, la gara di Alex De Angelis, quarto, che riesce in una rimonta grandiosa dopo una partenza da dimenticare, infilando uno dietro l’altro giri al fulmicotone e sorpassi, con tempi da riferimento paragonabili a quelli di Rossi alla testa della gara.

Bene oggi anche Toseland, che riesce a fare “i numeri” nonostante per lui sia la prima volta al Mugello.

Onesta la prestazione di Capirossi che dopo aver mantenuto il ritmo dei primi perde qualcosa nella seconda parte di gara salvando il salvabile.

Da sengnalare, infine, l’uscita di Jorge Lorenzo caduto a 17 giri dalla fine a causa di una banale scivolata in piega. Peccato! Ma il ragazzo è giovane, e spesso ci si dimentica che è appena un esordiente… si rifarà, c’è da giurarci! Cade anche Melandri. Su di lui, però, rimane più di qualche perplessità

Emozioni a 2 ruote… Mugello MotoGp 2008.

1 Comment

  1. Pingback: MotoGp Mugello 2009: presentazione della gara più orari e programmazione TV | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp