Connect
To Top

Yamaha XT660Z Tenéré: l’avventurosa (video)

Cercavate un mezzo che sapesse passare con disinvoltura dal percorso casa ufficio ai deserti africani?

Bene, ora l’avete trovato: Yamaha XT660Z.

Erede della gloriosa famiglia Tenéré, cui appartengono modelli storici di casa Yamaha prodotti negli anni ’80 e ’90, questa moto promette di raccoglierne il testimone e diventare un nuovo punto di riferimento tra le adventure bikes.

Le Tenéré, nell’immaginario collettivo, hanno sempre rappresentato il prototipo della moto robusta, affidabile e polivalente; fatta apposta per saltare in sella e via, alla scoperta del mondo… tanto quello dietro casa, quanto quello avventuroso dall’altra parte del globo.

Ruota anteriore da 21 pollici, pneumatici tassellati, sospensioni dall’escursione generosa e un monocilindrico studiato appositamente per avere tanta forza proprio lì dove serve, la nuova Tenéré è il mezzo perfetto per dichiarare guerra a tombini, rotaie del tram, pietraie e piste sahariane.

E se le piste sahariane fossero molto lunghe, le zone disabitate e i rifornimenti difficili?

 

Beh, non temete! Avreste a disposizione un grosso serbatoio da 22 litri a farvi dormire sonni tranquilli.

E se mentre state attraversando la savana, poi, vi capitasse di incrociare la traiettoria di uno gnu, niente paura, potrete sempre contare sulla forza frenante di un ottimo impianto con doppio disco da 298 mm targato Brembo.

Muso schiacciato, linea personale, temperamento da dura: la Tenéré è una scelta di carattere.

Plexiglass allungato, sella comoda e maniglie robuste, infine, la rendono una moto da godersi piacevolmente anche in due.

Oltre alla dotazione di serie, Yamaha ha deciso di creare un ricco elenco di accessori dedicati per adattare la XT660Z alle diverse esigenze di utilizzo e personalizzazione.

Tra questi troviamo le capienti borse laterali (dal design particolarmente riuscito), il bauletto e una robusta borsa serbatoio.

Ancora, paramani, protezioni del motore e piastra paramotore aggiuntive, per chi cerca robustezza in più nelle scorribande in fuoristrada o nei raid a lungo raggio.

Oltre al cavalletto centrale in opzione, poi,  sempre nell’ottica dell’utilizzo più gravoso, è disponibile una utile protezione per il serbatoio che aiuta a limitare i graffi sulla vernice.

Infine, chi volesse far ruggire la propria Tenéré, potrà scegliere di doterla di un silenziatore Slip-on Akrapovič fornito da Yamaha.

In conclusione, questa XT660Z promette di essere una compagna fedele per tutti quei raiders avventurosi che intendono il mondo come il proprio parco giochi.

Dopo la scheda tecnica, potete trovare un interessante VIDEO on board dal Marocco, dove si sono svolti i test della monocilindrica Yamaha. Beh, a guardarlo si direbbe che le doti nel fuoristrada sono fuori discussione. E voi, cosa ne pensate?

SCHEDA TECNICA    

Motore raffreddato a liquido, 4-tempi, SOHC, 4-valvole, Cilindrata 660 cc monocilindrico
Alesaggio x corsa 100,0 x 84,0 mm
Rapporto di compressione 10,0:1
Lubrificazione Carter secco
Alimentazione Iniezione
Frizione In bagno d’olio a dischi multipli
Accensione TCI
Avviamento Elettrico
Cambio 5 marce, sempre in presa
Trasmissione Catena
Telaio Tubolare a diamante in acciaio
Sospensione anteriore Forcella telescopica Escursione anteriore 210 mm
Sospensione posteriore Monocross
Escursione posteriore 200 mm
Angolo di sterzo 28°
Avancorsa 113 mm
Freno anteriore Doppio disco, Ø 298 mm
Freno posteriore Disco singolo, Ø 245 mm

Pneumatico anteriore 90/90 21 M/C
Pneumatico posteriore 130/80 17 M/C
Altezza minima da terra 245 mm
Peso a secco 183 kg
Capacità serbatoio 22 litri
Serbatoio olio 2,9 litri

Prezzo: 7.000 euro

Colori disponibili

  1. Competition White
  2. Desert Khaki
  3. Midnight Black



.
[youtube PALfkTa9SkM]

1 Comment

  1. Pingback: Ecoincentivi acquisto moto Euro 3: quali modelli? | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in video